Non abbassare la guardia

Fiorentina-Inter ha solo chiuso il primo atto di uno scontro ancora lunghissimo ma, banalmente, non ci ha portato a nulla. Abbiamo solo accorciato le distanze, abbiamo solo recuperato una parte dei punti di distacco. Quanti? Non importa: che siano 2, 5, 8 o 11, l’unica cosa che conta è che ora siamo a -5. 

Non è finito il tour de force, non è finita la rimonta, non è finito il campionato. Abbiamo superato la prima riga che avevamo tracciato, ci siamo rimessi in pari con le partite giocate e ora abbiamo un numero concreto su cui ragionare. 

-5. 

Inter-Cagliari è la prima partita di un nuovo torneo. Un torneo brevissimo, nel quale partiamo con un handicap. Ma non battuti. 

Inter-Cagliari è la prima partita di un torneo nel quale ogni pausa costerà carissima. Un torneo nel quale non possiamo permetterci di sbagliare. 

Non lasciamogli respiro, non diamogli tregua. Solo noi possiamo riuscirci. 

Forza Ragazzi. 

About Nk³

Il calcio è uno sport stupido, l'Inter è l'unico motivo per seguirlo. Fermamente convinto che mai nessun uomo abbia giocato a calcio come Ronaldo (ma anche Dalmat non scherzava). Vedovo di Ibrahimovic, ma con un Mourinho in panchina persino i Pandev e gli Sneijder possono sembrare campioni. Dategli un mojito e vi solleverà il mondo.