L’unica stagione con le intercettazioni

Facciamo outing sin dalla prima frase: questo non è un post. E’ piuttosto un meta-post. Un post nel post, o per meglio dire un post fuori dal post…ecco, sì: questo post è il contenitore di un post. Scartando questo post, collegandovi al link che troverete in fondo, vi imbatterete in un interessantissimo articolo che Illegale Rappresentante ha scritto in esclusiva per Indiscreto.

Un articolo di fatti, senza conclusioni nè previsioni. Un articolo di analisi su questioni legali scritto da un legale, che mette in fila dati oggettivi e spiega cosa sta succedendo nel processo di Napoli alla cupola moggiana. E spiega perchè, checchè ne dicano in troppi, l’impianto accusatorio non sia stato affatto scalfito nel corso del procedimento

Vi riportiamo le prime righe, invitandovi a leggere il seguito senza farvi intimorire dalla lunghezza: ne vale davvero la pena.

Navigando su internet ci si può rendere conto come la maggior parte delle notizie relative alla cosiddetta Calciopoli sia fornita da siti internet dichiaratamente bianconeri. Più che noti a chi si interessa anche solo minimamente di tale vicenda, inutile citarli. A detta di questi siti – ma anche di alcuni tra giornalisti, opinionisti e professionisti dell’ambiente calcistico italiano – l’impianto accusatorio nei confronti di Moggi e soci sarebbe stato “smontato” dalle difese degli imputati e per tale ragione l’assoluzione dell’ex direttore sportivo della Juventus, così come quella degli altri soggetti coinvolti nello scandalo, sarebbe ormai scontata. Tuttavia nel corso del processo penale attualmente in corso a Napoli l’impianto accusatorio non è stato particolarmente scalfito. Al fine di giustificare adeguatamente tale affermazione, verranno quì di seguito espresse delle brevi considerazioni in merito ad alcune delle tematiche relative al suddetto procedimento penale.

continua…
Illegale Rappresentante su Indiscreto

About Nk³

Il calcio è uno sport stupido, l'Inter è l'unico motivo per seguirlo. Fermamente convinto che mai nessun uomo abbia giocato a calcio come Ronaldo (ma anche Dalmat non scherzava). Vedovo di Ibrahimovic, ma con un Mourinho in panchina persino i Pandev e gli Sneijder possono sembrare campioni. Dategli un mojito e vi solleverà il mondo.