La rimettiamo in palio

Champions

L’appuntamento è alle ore 18 al Grimaldi Forum di Montecarlo. L’inizio dell’operazione Supercoppa Europea coincide con il sorteggio dei gironi per la prossima Champions League. Ci si mette in marcia verso Wembley, con l’Inter Campione d’Europa che, in prima fascia, non potrà incrociare sul campo Arsenal, Barcellona, Bayern Monaco, Chelsea, Lione, Machester United e Milan, oltre naturalmente alla Roma (seconda fascia) per la regola secondo la quale fino ai quarti non si possono incontrare due squadre della stessa nazione. Quali saranno dunque le tre società che contenderanno i primi due posti del girone ai Campioni in carica?

SECONDA FASCIA – Benfica, Olimpique Marsiglia, Panathinaikos, Real Madrid, Roma, Shaktar Donetsk, Valencia, Werder Brema. Detto della Roma, c’è una possibilità su 7 di incontrare subito il Real Madrid e di riproporre il classico scontro fra Josè Mourinho e la sua ex squadra. Sarebbe sicuramente il bussolotto peggiore pescato da un’urna piena di squadre di buon livello ma più che abbordabili: oltre al Real, Valencia e Werder Brema potrebbero procurare qualche grattacapo più per il campionato di provenienza che per altro, così come il Marsiglia. Benfica, Panathinaikos e Shaktar sono un gradino più in basso.

TERZA FASCIA – Ajax, Basilea, Braga, Copenaghen, Rangers Glasgow, Schalke 04, Spartak Mosca, Tottenham. Alla larga dal Tottenham a tutti i costi, vero scoglio della terza fascia. Poi i soliti problemi di differenza di preparazione con lo Spartak Mosca e tutto il blasone -e poco altro- di Ajax e Rangers Glasgow. Ancora meno problemi dovrebbe portare lo Schalke, terza forza della Bundesliga. Basilea, Braga e Copenaghen sono figlie delle nuove regole volute da Platini: in terza fascia sono un regalo.

QUARTA FASCIA – Auxerre, Bursapor, Cluj, Hapoel Tel Aviv, Partizan Belgrado, Rubin Kazan, Twente, Zilina. Rubin Kazan, Twente, Auxerre, in rigoroso ordine di difficoltà. Il Cluj difficilmente potrà ripetere a Milano i risultati ottenuti contro la Roma due anni fa, le altre quattro probabilmente non sarebbero capaci di ottenere neanche quelli.

IL GIRONE PEGGIORE – Inter, Real Madrid, Tottenham, Rubin Kazan.
IL GIRONE MIGLIORE – Inter, Benfica, Copenaghen, Juventus

About Nk³

Il calcio è uno sport stupido, l'Inter è l'unico motivo per seguirlo. Fermamente convinto che mai nessun uomo abbia giocato a calcio come Ronaldo (ma anche Dalmat non scherzava). Vedovo di Ibrahimovic, ma con un Mourinho in panchina persino i Pandev e gli Sneijder possono sembrare campioni. Dategli un mojito e vi solleverà il mondo.