Archivi mensili: giugno 2010

Il Mondiale dell’Italia

Bausciacafe

Mentre Wesley Sneijder dichiara “Al Real Madrid non torno, sarei matto” e Diego Milito gli fa eco con “Il futuro? Sono felicissimo di giocare nell’Inter” (dichiarazioni che, ci scommettiamo, non avranno una grossa eco sulla carta stampata) si conclude definitivamente l’agonia sudafricana per tutti gli italiani in trasferta nel continente nero. A differenza di quelle agonie che portano a un ... Continua a leggere »

Pronostici mondiali!

Mondiali

Sì, certo…metà degli ottavi di finale è un momento decisamente stupido per dare il via a un gioco sui Mondiali, ne siamo coscienti. D’altra parte è un gioco in cui non si vince niente e senza niente in palio…quindi che bisogno c’è di fare le cose per bene? Tutto quello che vogliamo fare è mettere alla prova la nostra -e ... Continua a leggere »

Grazie, Marcello

lippi

Grazie, Marcello. Quante volte ho detto queste parole per prenderti in giro, per sbeffeggiare te e quelli che ti portano in spalla da quattro anni perdonandoti qualsiasi nefandezza nel nome di una notte magica. Mai avrei pensato che queste parole le avrei dette davvero, col cuore in mano, ringraziandoti sinceramente. E invece eccomi qui: grazie, Marcello. Non sai quanto siano ... Continua a leggere »

Choose life, choose a job, choose Gattuso

Bausciacafe

Scegliete questa Italia, scegliete l’arroganza, scegliete la presunzione, scegliete il servilismo, scegliete un maxidifensore del cazzo, scegliete cupole, schede estere, cardiotonici in vena ed abitazioni abusive. Scegliete il disprezzo verso chi racconta la triste verità, scegliete le patacche sulle maglie, scegliete la demeritocrazia, scegliete Marchisio alla Perrotta, scegliete di prendere due sberle dal centravanti dell’Ankaragucu, di essere perculati dal pallonetto ... Continua a leggere »

Il dono della sintesi

  Che figura di merda. Continua a leggere »

Il calcio, questo sconosciuto

Vignetta

Tra i grandi fracassi del Mondiale, c’è una squadra che sta innegabilmente sorprendendo, gli USA. Lo dico anche con una certa ammirazione, perchè è una squadra calcisticamente nuova, che contro l’Inghilterra ha fatto vedere un calcio estremamente ben organizzato. Thumbs up! Gli americani si sono scoperti conoscitori del soccer (che iddio li strafulmini ogni volta che pronunciano questa parola) da ... Continua a leggere »

Rifacciamoci gli occhi…

Bausciacafe

…perchè nonostante le apparenze, con post di estranei dedicati a discutibili personaggi del pantheon gobbo, questo è ancora un Blog sull’Inter. E scusate l’interruzione di corrente, si spera che non succeda di nuovo. (magari domani un post più corposo… era giusto, appunto, per rifarsi appena gli occhi.) Continua a leggere »

10 contro 10

Spogliatoi

– Questo pezzo è stato scritto il 18 febbraio 2005, all’indomani della morte di Sivori, dopo aver letto decine di scontati e stucchevoli coccodrilli. – Bèh, allora ve lo spiego io cosa era Sivori. Perchè di Sivori non c’è bisogno di “raccontare chi” fosse (per quello s’è sprecato abbastanza inchiostro e avrete già  trovato fin troppa carta), ma c’è bisogno ... Continua a leggere »

22/5/2010 – 22/6/2010

Champions

A me, che sono innamorato non venite a raccontare quello che l’Inter deve fare! Perchè per noi niente è mai normale nè sconfitta nè vittoria che tanto è sempre la stessa storia un’ora e mezza senza fiato! Perchè, c’è solo l’Inter! Continua a leggere »

Gattuso la Nuova Zelanda l’avrebbe battuta (e anch’io, mi sa)

Bausciacafe

La storia mondiale dell’Italia insegna che una partenza a rilento è assolutamente di buon auspicio. Se poi c’è del margine per partire proprio di merda, ancora meglio: Lippi, che lo sa, anche stavolta non sbaglia un colpo e, col suo 4-3-Marchisio-2 prosegue nella strada indicata dalla cabala. Arrivati a questo punto, la tentazione di fare schifo anche nella terza partita ... Continua a leggere »