Ritorno al futuro – Parte seconda

Viaggiare nel tempo non è mai facile.

Certo dopo la prima volta sai che si può fare e in fondo è un po’ come andare in bicicletta. Non è che ti dimentichi come si fa.

La sensazione è esaltante, non vedi l’ora di rifarlo. Di lasciare alle tue spalle quella scia fiammeggiante.

La posta in gioco però è molto più alta, così come i rischi che corri e al solo pensiero puoi sentire torcersi le budella. I nemici ti conoscono, sanno qual’è la tua forza e ti odiano per questo. Vogliono distruggerti.

Allora riguardi la tua macchina del tempo, rivedi le avventura passate insieme e ti rendi conto che è una compagna fedele, ma che ha bisogno di qualcosa in più per farcela, a questo giro di ruota.

Questa volta devi farla VOLARE!

About Fonz77

Milanese per nascita e per convinzione. Interista nel sangue da generazioni da parte di madre, mio padre ne sa talmente di calcio che crede che giochi ancora Mazzola... Sono il cümenda del blog, in carne e spocchia. Apostolo del culto José e sempiternamente vedovo dello Special One.