Archivi mensili: aprile 2010

El Kann ed altri animali

Bausciacafe

C’era una volta il 2003, sette anni fa, ma sembra una vita. Di questi tempi, il mio prof di Finanza Aziendale subiva la beffa degli studenti milanisti, dopo l’Euroderby di ritorno in semifinale (da noi giocata dopo più di vent’anni dalla precedente), ed a Manchester andavano Milan e Juventus. In quell’esportazione di trofeo Berlusconi, andava in scena in realtà molto ... Continua a leggere »

Immortali

Barcellona-Inter Champions League

Noi siamo i sacerdoti del potere. Dio è potere. Fino a questo momento per te potere è solo una parola, ma è bene che adesso ti faccia un’idea più precisa di cosa sia veramente. Devi innanzitutto imparare che il potere è collettivo. L’individuo ha potere fintanto che cessa di essere un individuo. Conosci lo slogan del Partito: “La libertà è ... Continua a leggere »

Grazie.

Continua a leggere »

È ufficiale. Siamo Ibra dipendenti.

wiki

Punto. Nel 2015… Marzo – Eclipse solare totale visibile dal Nord Atlantico 1 Luglio – La Terra, Venere e Giove saranno allineati sulla stessa linea. 25 Ottobre – Il ritorno della cometa 22P/Kopff 31 Dicembre – Il copyright del Mein Kampf non sarà più valido. La TV analogica sarà spenta sul territorio della Federazione Russa La Coppa del Mondo di ... Continua a leggere »

La remuntada mettila nel (e due)

Bausciacafe

Continua a leggere »

Ritorno al futuro – Parte seconda

Bausciacafe

Viaggiare nel tempo non è mai facile. Certo dopo la prima volta sai che si può fare e in fondo è un po’ come andare in bicicletta. Non è che ti dimentichi come si fa. La sensazione è esaltante, non vedi l’ora di rifarlo. Di lasciare alle tue spalle quella scia fiammeggiante. La posta in gioco però è molto più ... Continua a leggere »

La remuntada mettila nel

Giovannino Cruyff raggiante assaggia aragostine e gamberi controvoglia, salta il filetto ai funghi, conclude fulmineo con un souffle’ di frutta esotica. Vuole sfogarsi, vuole parlare: “Abbiamo vinto con merito il campionato della regolarita’ , ma non ci illudiamo anche se dopo il Milan vorremmo essere ricevuti dal re Juan Carlos senza nessun rimpianto. La stagione non finisce mai e basterebbe ... Continua a leggere »

Grazia, Graziella e Grazie al… Pazzo!

Grazia...

Ce l’abbiamo fatta, tutto è di nuovo nelle nostre mani: da qui alla fine, con nove punti si è campioni, con sette o meno non dipende solo da noi. Era prevedibile che la marcia fin qua trionfale della Roma prima o poi si fermasse, almeno per un turno? Fisiologicamente, si, dopo il primo tempo di ieri, non so quanti ci ... Continua a leggere »

Siamo tornati?

Prima di tutto è la vittoria di Massimo Moratti, che ha giustamente rischiato, accantonando Balotelli, in una vigilia così tempestosa che avrebbe potuto bruciare le ultime energie (siamo alla partita numero 51). Poi, al netto del possibile infortunio di Sneijder – danno incalcolabile, soprattutto se al Camp Nou si sommasse all’assenza di Pandev – Inter-Atalanta è un altro capolavoro di ... Continua a leggere »

La partita più importante dell’anno

Bausciacafe

E’ bello quando qualcuno scrive esattamente ciò che pensi. Ti puoi limitare a dire di essere d’accordo, a rimandare a lui chi ti legge e sbrigarti in poche righe. E’ per questo che per i discorsi sugli ex-giocatori dell’Inter (cit) possiamo traquillamente linkare Settore: semplice, lineare, esaustivo. Noi, invece, preferiamo concentrarci sulla partita più importante dell’anno (altra cit): quella con ... Continua a leggere »