“Il vostro amico Lusiano”

ilaria-damicoJosé Mourinho è luomo giusto al posto giusto. Come ha ricordato da Chiambretti, gli piace recitare la parte di Robin Hood nella foresta di Sherwood e, come da copione consolidato, il protagonista ha una intelligenza superiore ai suoi nemici. Certo, individuare lo sceriffo di Nottingham tra Ciruzzo, Leo, GrazieMarcello e Lusiano Kleenex non è semplice, diciamo che a turno si prestano ad essere umiliati dal nativo di Loxley, la Setubal dello Yorkshire.

Tralasciando lallenatore che ha vinto nella squadra che rubava ai ricchi per dare ad altri ricchi, ha risposto a Lusiano, reo di aver fatto rumore col pianto tipico dei romanisti, campioni morali di ogni competizione. Gli ha ricordato come la mitica conferenza del 3 marzo fosse una risposta alla sceneggiata dellamico dIlaria, di Mauro, dellaltro (Sconcerti) e del prime time dopo il 3-3 di San Siro. Non solo, ma lha invitato a “lavorare bene e meglio perché con la sua squadra e i suoi giocatori potrebbe vincere tutto”. Tra laltro appare davvero stucchevole questo continuo riversare fango da parte di tesserati dellAs Roma, nonostante lennesimo regalo targato Massimo Moratti a Pradé e Rosellina: Burdisso in prestito giusto in tempo per la trasferta di Genoa.

Spettacolare invece Mou nellultima domanda rivoltagli in conferenza: “Ferrara ha detto che temi la J**e”. Pausa tattica e tre sì ironici a favore di telecamera. Da oscar.

Mou è al posto giusto, dicevamo. Sì, perché ieri il Milan ha vinto e sono iniziate lodi sperticate verso la squadra di Braida. A dire il vero sono iniziate già durante il match con i due telecronisti Sky pronti a profetizzare una “carriera eccellente per Leonardo”, “Nesta tornato ai suoi livelli“, “Thiago Silva grande acquisto” e limmancabile “Berlusconi ci aveva visto giusto” su Ronaldinho. Ad un certo punto abbiamo confuso Compagnoni per Pellegatti. Da antologia questo pezzo sul Giornale di famiglia.

Comunque, oggi tocca a noi. Mou ha individuato le insidie della sfida, ma ha spiegato che non ci sono alibi per una non vittoria. Samuel è ancora in ritardo di condizione, dovrebbe giocare Chivu al fianco di Lucio. Da scegliere il sostituto di Cambiasso: Thiago Motta, Zanetti o Vieira? Sempre che Mou mantenga fede alle parole della vigilia riguardanti il rombo, altrimenti spazio a SuperMario in compagnia di Milito ed Etoo.

Lady Marian ci attende a maggio, in bocca al lupo Robin Mou.
Lamica di Lusiano, invece, ti aspetta a fine partita.

Commenti (207)

About Luis