Archivi mensili: luglio 2009

L'ignominioso stupidario interista

Lidea piuttosto balzana che i giocatori dellInter non sappiano fare un passaggio in profondità per servire le punte è smentita dai fatti. La sensazione che sia propagandata dalla stampa non sorprende: come al solito si insegue il bisogno di glorificare Moggi (per Ibrahimovic) e sminuire il ruolo degli allenatori dellInter (lo si è fatto con Mancini, ora senza avversari, ora ... Continua a leggere »

La matematica è un'opinione

Le quote Snai sono indicative ma non troppo. E capitato, negli ultimi anni, che la raccolta delle scommesse sulla squadra vincitrice venisse interrotta anzitempo. In italia la situazione comica però ha spesso raggiunto vette incommensurabili. I giornali, per esempio, scrivevano che la LIGA spagnola era chiusa col Barcelona avanti di 7 punti, mentre in Italia era un discorso aperto con ... Continua a leggere »

Ci siamo concessi un Lussio…

Campione del Mondo nel 2002, vincitore delle Confederations Cup nel 2005 e nel 2009, 3 Campionati tedeschi, 3 Coppe di Germania, 2 Ligapokal.  Tutto da titolare. Questo il palmarès di Lucimar Ferreira da Silva, in arte Lucio. Classe 1978, capitano della nazionale brasiliana, impara larte del difendere nel Planaltina e comincia la sua carriera professionistica a 19 anni nel Guarà ... Continua a leggere »

Il dilemma del prigioniero I. – tirando le fila della tournèe americana.

Chiariamo subito, per onestà intellettuale, in modo da perdere qualche lettore già alla seconda riga: il dilemma del prigioniero (la “I” sta per Inter, non per Ibra) è un riferimento ad un esempio paradossale inventato negli anni 50 per spiegare le strategie sulla base delle aspettative; in questo post non si parla quindi dei guai giudiziari di nessuno, nè se ... Continua a leggere »

Le prostitute avvocato

Le amichevoli ed i giudizi sulle amichevoli lasciano un po il tempo che trovano, anche se lavversario è il Milan. La prima gara senza Ibra mette in mostra un Milito che conferma la sua bravura in zona gol, un Lucio a suo agio tra Julio Cesar, Maicon e Chivu, un Cambiasso col radar già in funzione e un Balotelli alle ... Continua a leggere »

Zlatan a Barcellona, Samuel a Milano

Bausciacafe

Stanotte il primo derby di Milano contro i cugini. Non mi dispererei se vincessero, Galliani potrebbe inebriarsi quel tanto per negare i soccorsi a Leonardo, che si è reso conto che Oddo e Jankulowsky sono giocatori di cricket cingalesi spacciati per terzini fluidificanti. LInter dovrebbe schierare una difesa slow-motion formato dal neo-acquisto Lucio e Christian Chivu, a destra Maicon e ... Continua a leggere »

Gli scrivani della corte e l’acquisto di Eto’o

La nuova barzelletta raccontata dalle prostitute intellettuali riguarda il prezzo di Eto’o. Ora, tutto il mondo racconta di una brillante operazione di mercato nella quale l’Inter ha nell’ordine: 1) Ceduto a peso d’oro una stella scontenta 2) Rimpiazzato la stella con una dello stesso peso se non addirittura più forte 3) Incassati 46 milioni di euro 4) Ottenuto il prestito ... Continua a leggere »

Una vita da romanzo

Ho un amico – Raymon – che viene dal Camerun e tifava Milan; ora sarà costretto a tifare Inter, perché il suo idolo porterà la maglia nerazzurra numero 9. Le agenzie hanno appena battuto la notizia dell’accordo raggiunto tra il furbo Mesalles (agente del camerunese – o camerunense?) e l’Inter: 10,5 milioni all’anno, più chissà quali bonus… Samuel Etoo è ... Continua a leggere »

Chuck Norris non cerca il pelo nell'uovo. Lui sa sempre dov'è (cit.).

Vi vedo un po abbacchiati e severgninici… vediamo se al risveglio riuscite e tirarvi un po su di morale, anche perchè 4 anni di godimento estremo, lallenatore più Bauscia della storia moderna, una terminologia Bauscia da tramandare ai posteri, una società che finalmente sembra ingranare piano piano, abbiamo finalmente un vivaio che produce giovani di talento, MM sembra rinsavito (a ... Continua a leggere »

Eto’o – Inter, l’attesa

TRATTATIVA ETOO: INCONTRO TERMINATO, FIRMA DOMANI?   LAPORTA: ESITO DIPENDE DA ETOO E IBRAHIMOVIC BARCELLONA (SPAGNA) (ITALPRESS) – “Ce un principio dintesa tra me e Moratti ma tutto e condizionato allaccordo tra lInter ed Etoo, Ibra e il Barcellona”. Parola del presidente blaugrana, Joan Laporta, che a Sky Sport descrive la situazione che coinvolge i due attaccanti e i due ... Continua a leggere »