Archivi mensili: giugno 2009

Presentazione (da) Manuale, parte seconda.

A 100 metri dalla libreria della Mursia, i 5 del Collettivo Bauscia vengono superati da una ragazza che chiede: “Siete il Collettivo Bauscia?”. Tra la sorpresa generale si accenna un “Sì”, pensando però dovè che avessero scritto il nome darte. In realtà la dama di bianco vestita (e facente parte dellufficio stampa Mursia) aveva visto il Manuale nelle loro mani, ... Continua a leggere »

Quelli che la crisi c'è ma non si vede

Bausciacafe

La Confederations Cup che si chiude stasera ha certificato – soprattutto per la stampa – la crisi del calcio italiano. Attenzione ai giudizi definitivi però: non sfugga mai il fatto che si può parlare di crisi solo se fa comodo a chi è in crisi veramente. Dipende anche dal punto di vista dellosservatore, come diceva Einstein. Se si considera il ... Continua a leggere »

Le magie del Corriere

Unora fa, dopo che la notizia era stata diffusa dalle agenzie, la seguente pagina presentava lo stesso titolo, ma con la parola MILAN al posto della parola Inter. Io ho letto la notizia proprio perché ero tentato di fare un rilievo ironico, con riferimento alle notizie di questi giorni che tutti non state seguendo sui telegiornali italiani. Abbiamo conferme da ... Continua a leggere »

Presentazione (da) Manuale

Che altro aggiungere? Molto abbiamo scritto, speriamo di avere anche qualcosa da dire per passare una buona serata insieme, con la graditissima presenza di Gianfelice Facchetti che non credo abbia bisogno di particolari presentazioni… Ps: Un grazie ai baristi per lennesima marketta. Non possiamo promettere che sarà lultima! Commenti (54) Continua a leggere »

Un clown, anzi due.

Largomento Maicon Douglas Sisenando & Antonio “tinta” Caliendo ormai ha frantumato anche la pazienza del tifoso interista più mite. Il tutto parte dal bluff madridista di Mourinho: 99,9% che si traduce in un rinnovo contrattuale, senza adeguamento per molti, con adeguamento per chi è abituato a pensar male. Lo scenario di fondo è però quel mal di pancia di Ibrahimovic ... Continua a leggere »

La J**e d’Italia ed il premio Joe Bugner

Anche il quotidiano umoristico è vittima di una congiura internazionale. Non più tardi di 6 giorni fa il direttore Paolodepaola apriva il suo giornale con “J**e dItalia”, con tanto di strilli: “Per Ferrara una squadra mondiale”; “I bianconeri voglioni Dossena, DAgostino e Rossi che potrebbero aggiungersi a Buffon(e), Canna-varo (cit.), Chiellini, Legrottaglie, Camoranesi e Iaquinta”. Le prime avvisaglie si erano ... Continua a leggere »

Braa-ziiil-la-la-la-la-la-la-lalà

Lippi α : “Brasile e Spagna? Non c’è nessuna lacuna da colmare”. Giusto, prima concentriamoci per raggiungere Egitto e Stati Uniti. Buffon 1: “E inutile massacrare ora il tecnico e la nazionale. Se le cose non vanno Lippi avrà la lucidità di cambiare: siamo sempre in grado di tornare indietro”. No no, non ne vale la pena, lhanno fatto lEgitto ... Continua a leggere »

Rossi e buoi dei paesi tuoi

Cissokho – la favolosa campagna di rivoluzione Milan, tesa ad abbassare l’età media della rosa (col solito trucco di bilancio del ritiro di Maldini…) parte col piede sbagliato. Il terzino sinistro francese Cissokho non passa le visite mediche. La versione ufficiale la conoscete. Quello che si sussurra è altro: a Berlusconi non è andato giù vedere sbandierati 15 milioni spesi ... Continua a leggere »

El Genero de Oro…

Bausciacafe

Che i calciatori siano dei noti t(r)ombeurs, non lo scopriamo certo ora, e spero non ci siano tra di voi bacchettoni che si scandalizzano per le performances sessual-maratonete dei vari Cassano, Ronaldo (entrambi), o al contrario Legrottaglie: in questo blog siamo non solo di larghe vedute, ma soprattutto amanti della privacy e del quieto vivere (leggasi: farsi i cazzi propri). ... Continua a leggere »

I debiti di riconoscenza.

LInter come pensa di rientrare dai costi? “Ci sarà grande attenzione nella campagna acquisti e vendite e tutto sarà fatto in modo da raggiungere lobiettivo nei prossimi tre anni, cercando di mantenere la squadra molto forte, facendo in modo che il club abbia mercato”. Massimo Moratti. “In modo che il club abbia mercato”, vuol dire, che in caso di cessione ... Continua a leggere »