La tv del diavolo fa le pentole ma non i coperchi

Come si festeggia il 101esimo compleanno della Beneamata squadra Campione d’Italia in carica a Lunedì di Rigore, su Antenna 3 (ospite tra l’altro Lucky Luciano Moggi) ?

Il cazzaro Giulio Mola, che passa per esperto di mercato, fa chiamare Mino Raiola (agente di Ibra e Maxwell) in diretta, per creare un caso “Mourinho che prepara il terreno per andare al Real“. E Raiola smentisce in diretta di averglielo detto.

Allora prova a fargli fare polemica su Maxwell fuori dai titolari. Non va.

Si prova alla disperata la carta Ibrahimovic: “è vero che continua ad avere proposte dall’estero?”

“mah, no, il fatto è che Ibra non ha certamente desiderio di andarsene dall’Inter”.

E quando erano fallite tutte le strade della polemica, il coup du scene: “guardate che conta la volontà del calciatore, Ibrahimovic aveva deciso A GENNAIO di andarsene dalla Juve, e anche senza Calciopoli se ne sarebbe andato in una big”.

Moggi in studio sbianca, prova ad arrampicarsi sugli specchi, chiede a Raiola di portargli la maglia di Ibra.

Si immaginano milioni di tifosi gobbi a mangiarsi il fegato, che non possono più dire cagate dopo due anni di “guidorossitronchetticalciopoli” etc. etc..

—————————————————————————–

Anzi no: domanda supplementare: “ma è vero che era quasi del Milan?”

“No, con l’Inter parlavo DA GENNAIO, il Milan provò ad inserirsi alla fine ma io ero già d’accordo con l’Inter, quando ero andato da Lugiano digendogli che l’Inter era interessata, mi disse vabbè, portami 150 milioni…”

Poi aggiunge pure che lui voleva far liberare Ibra per giusta causa a parametro zero, ma fu l’Inter a frenarlo, essendo disposta a pagare.

Gobbi, ci dovete il fatto di aver monetizzato pure.

Ora sparatevi in pace.

P.S.: Emilio “Pravda” Bianchi prova a fare ironie sul fatto che se Ibra voleva la Champions, doveva portarlo al Milan, e qui la smerdata finale: “No, guardi, io non mi chiamo Berlusconi, al Milan non potevo portare gente a cui NON ERANO INTERESSATI”

Due cagate con cui ci avete rotto le balle per due anni, smontate in 10 minuti.

Ma era così difficile, cari giornalisti vari, domandare a Mino Raiola queste cose qualche tempo prima?

Commenti (228)

About Mr Sarasa