Archivi mensili: dicembre 2008

Una giornata alla scuola inglese

Bausciacafe

Noi italiani, si sa, siamo esterofili. Noi Interisti se possibile anche di più, ce lo prescrive l’atto costitutivo di essere amici del mondo, e facciamo di tutto per adeguarci. Sono un po’ di anni che resisto a questa mia doppia appartenenza (Interista ed italiano – anche se a dire il vero mi sento più europeo) quando sento continuamente lodi sperticate ... Continua a leggere »

Inter, tra bilanci e novità

Bausciacafe

L’anno 2008 sta per finire e l’Inter, a differenza delle altre due grandi del campionato italiano, lo chiuderà aggiornando la bacheca. C’è entrato dentro lo scudetto n° 16, emozionantissimo e tirato e la quarta Supercoppa Italiana, vinta ai rigori in una calda serata di fine agosto, quando José Mourinho armeggiava ancora con il modulo largo (e lungo). Il bilancio dell’anno è quindi ... Continua a leggere »

Ancora magna&bevi (per la serie: quanto ci manca il calcio giocato,il calcio mercato, la ragazza distante ### km…)

Non si capisce in base a cosa l’Inter stia davanti a tutte le altre nel 2008 “di un soffio”, visto che chi ci ha dato filo da torcere in primavera si è sciolto in autunno, mentre bilan e giuve sono riapparse solo a settembre di quest’anno… ma vabbè, è Cerruti a dare le pagelle… Sull’onda delle feste anche Cairo si ... Continua a leggere »

Cattiva digestione

In effetti solo un pranzo particolarmente indigesto può giustificare ormai certi titoli. Iniziamo dalla classica: Per Cerruti Raniero è la risposta italiana allo Special One. Oddio, non è che abbia tutti i torti, ma è avvilente pensare che dopo 40 anni il gap culturale tra noi ed il resto del mondo è invariato. Come a dire che i Cugini di Campagna ... Continua a leggere »

Variazioni sul tema

Natale, tempo di pensieri gentili. Due sono per Galliani ed i nostri non-cugini: il terzo invece è per tutti quelli che sono passati per questo “cafè”, commentando e non, perchè nonostante alcuni pareri contrari, siamo riusciti ad arrivare… ...AL PANETTONE!!! (quindi servitevi, anche oggi offriamo noi…) P.S.: nei commenti sono graditi piatti e vini, mica possiamo fare sempre tutto eh! ... Continua a leggere »

E’ Natale, perchè cacchio non sono più buoni?

Rassegnina prenatalizia: Ecco, spariamo a tutta pagina sto montaggio del cazzo, e poi in occhiello minuscolo “il passaporto però non arriverà prima di luglio”…  Ambrosini capitano a termine: si, il termine esatto è “ridicoli”. Lui, il BBilan e la Cazzetta, as usual; no comment sulla “bomba” Milito: dall’articolo on line pare che per averlo in prestito 6 mesi dovremmo dare ... Continua a leggere »

L’Inter e la cattiva stampa, qualcosa s’ha da fare

Molto si discute nell’ambiente Inter se sia necessario rinforzare il nostro ufficio stampa. Anche io me lo sono chiesto e certe volte sono persuaso che non sarebbe male uscirsene con una gallianata. Però fatta seriamente, con dati e cifre alla mano, e non vuota di significato, che tanto ci pensa la tv dell’astronave madre a condire il piatto. Poi però ... Continua a leggere »

Grandissimo Mourinho

Bausciacafe

Pistocchi, nasconditi. Commenti (247) Continua a leggere »

Sarà Inter-Manchester United

E così, alla fine, l’urna ha parlato. Saccente, presuntuosa, beffarda come al solito, ha tirato fuori come un coniglio dal cilindro un triplice scontro Italia-Inghilterra. La tecnica, lo spettacolo, la velocità e la “simpatia” di Roma e Arsenal da un parte, la forza, la presunzione e l’orgoglio della classe media di Juventus e Chelsea dall’altra. E soprattutto il meglio che ... Continua a leggere »

Il sogno di Santiago

Santiago Solari è stato il prototipo del professionista dell’Inter manciniana. Dotato di talento, gioviale, ben integrato nel gruppo, eclettico e praticamente mai polemico, è riuscito a ritagliarsi un piccolo spazio nell’album dei ricordi nerazzurri, soprattutto nelle ultime due stagioni. Molto più protagonista nell’anno della cavalcata dei record ha comunque contribuito allo scudetto, senza mai forzare la situazione, portando in dote ... Continua a leggere »