RUM & COCCOINA

adrianoAdriano – che dire? Quando non c’è niente di cui parlare, si parla di Adriano. Poco importa se a distanza di poche ore si esce con due servizi praticamente identici nel contenuto, ma tanto diversi nel titolo. Peccato che oramai i tifosi dell’Inter abbiano perso la pazienza con Adriano e che la minaccia psicologica del suo addio faccia presa come la “Coccoina”. Mi dispiace, no more lacrimuccia.

scommesse
Scommesse – lo sanno anche i bambini, caricare l’Inter serve sempre. Gufi. Ma Mou lo avrà già capito e spero abbia chiuso i ragazzi in una camera buia e insonorizzata fino al momento della partita. Non devono sentire, vedere, respirare notizie. Solo concentrarsi sulla giuve e basta. Cazzuti.

stadioemme
Bleah – non ho resistito e ho visto le pseudo-immagini dello “stadio del futuro”. È orripilante, ma che dico orripilante, vomitevole. Cosa se ne fanno poi di 84 sky box? Lo stadio non ha ancora un nome, propongo un nome orecchiabile che possa essere scritto tutt’intorno allo stadio con i sedili guidorossi – scudettidicartone – tronchettiprovera – intercettazioni – blablabla – Stadium. E chi più ne ha, più ne metta.

Un consiglio – non vi recate a Lisbona questo fine settimana, ci sarà la simulazione di un terremoto per tutto il uic end.
Dati del simulatore:
Edifici crollati -10
Edifici con danni severi –995
Incidenti alla rete del gas –130
Strade coinvolte –395 (13%)
Morti –525
Feriti gravi –587
Feriti trasportati in ospedale –707
Feriti leggeri –405
Sfollati –9972
So che non ve ne frega niente, ma in tutto questo macello rischio SERIAMENTE di non vedere la partita

Commenti (156)

About Miss Green⁵

Sono nata e cresciuta all’ombra dello stadio, nel piazzale ho imparato ad andare in bici e in motorino. Da piccola dicevo che Malgioglio era mio padre, si somigliavano molto.